Corso di Allplan

Premessa
Allplan (Nemetschek) è un software di progettazione orientato ai componenti e ideato appositamente per le esigenze dei progettisti dell’architettura e l'ingegneria, consente di elaborare modelli architettonici e strutture portanti ma anche di determinare computi metrici e di effettuare il calcolo dei costi durante tutte le fasi di progettazione. A seconda della fase di lavoro o del tipo di progetto, Allplan permette di passare facilmente dal disegno tecnico in 2D al modello in 3D, combinando i vantaggi offerti da queste due tecniche per ottenere risultati ottimali. Il programma ti mette a disposizione i seguenti strumenti per lavorare: a differenza degli altri software CAD, Allplan è sinonimo di progettazione interdisciplinare tra diversi ambiti operativi Allplan è un cad parametrico orientato al concetto di BIM: progettazione architettonica, architettura d’interni, urbanistica, pianificazione paesaggistica, progettazione di strutture portanti, costruzione di strade e gallerie, realizzazione di elementi prefabbricati, domotica e facility management.
Obiettivo

L’obbiettivo del corso è quello di formare i partecipanti facendo loro esplorare tutte le fasi del processo progettuale assistito da un software parametrico oriento al concetto di BIM.

Descrizione contenuti

I contenuti del corso riguardano l'utilizzo di allpaln per la realizzazione di progetti architettonici tridimensionali che con tecnologia bim forniscono un costante controllo progettuale compreso di computo metrico parziale e globale.

Programma

Il programma sintetico del corso è riportato di seguito:

  • Struttura del programma (quadri, ecc);
  • Interfaccia grafica del programma (toolbar, menu a tendina, unità di misura, angolo di sistema, ecc.); Creazione progetto e gestione della struttura (disegni, quadri, NDW, tavole di stampa);
  • Organizzazione progetto tramite la definizione di una struttura opera;
  • Funzionalità dei tasti del mouse;
  • Gestione proprietà formato (spessori, colori, tipi riga).
  • Gestione palette e assistenti lavoro: Building Intelligent Content;
  • Principali comandi di creazione e modifica del modulo di disegno;
  • Gestione delle campiture (“Tratteggio”, “Retino”, “Riempimento”);
  • Importazione e gestione immagini: funzione area pixel;
  • Comandi di creazione e modifica del modulo “Linee di misura” e “Testi”;
  • Gestione dati: comando “Copia, sposta dati”, Project Pilot;
  • Creazione e caricamento simbologie.
  • Utilizzo del modulo “Interfacce” (import-export DXF/DWG/PDF);
  • Salvataggio e ripristino del progetto (allmenu e tecniche alternative);
  • Teoria dei livelli per la gestione degli elementi architettonici;
  • Creazione piano terra dell’edificio: comandi “Parete e Profilo parete”, “Pilastro”, “Porta”, "Finestra”;
  • Inserimento e creazione dei serramenti: comandi “Macro finestra e porta”, “Davanzale”.
  • Inserimento elementi di arredo dalla libreria (simboli 3D);
  • Utilizzo funzioni: “Cordolo”, “Rivestimento”, “Lesena”, “Parete poligonale”, “Strombatura”;
  • Creazione primo piano dell’edificio;
  • Utilizzo funzioni: “Cordolo”, “Rivestimento”, “Lesena”, “Parete poligonale”, “Strombatura”;
  • Verifica.
  • Costruzione scala interna: comandi modulo “Scale”;
  • Creazione dei livelli tetto e posa del manto di copertura: comandi “Livelli tetto”, “Abbaino”,"Manto di copertura”. Modifica degli elementi inseriti;
  • Costruzione dell’orditura del tetto: comandi del modulo “Travature”.
  • Creazione dei prospetti;
  • Creazione e quotatura delle sezioni verticali, orizzontali;
  • Creazione assonometrie e viste 3D;
  • Raffronto varianti di progetto e ristrutturazioni (gialli e rossi).
  • Impaginazione e stampa del progetto; comandi del modulo “Editor tavole”;
  • Salvataggio delle tavole di stampa in formato PDF;
  • Esportazione in formato PDF 3D;
  • Ombreggiatura modello con studio in funzione della posizione del sole;
  • Rendering modello 3D: tipologie disponibili.
  • Definizione e posizionamento luci ambiente, puntiforme, spot e solare;
  • Definizione superfici con texture, trasparenza, riflessione.
Durata
Il corso ha una durata di 30 ore.
Richiedi maggiori informazioni