La comunicazione per valorizzare e gestire le persone. La riunione

Premessa
La comunicazione è diventato uno strumento fondamentale per valorizzare le risorse interne e per coordinare tutte le funzioni presenti in azienda. Sviluppare una comunicazione efficace tra le persone in azienda vuol dire semplificare le relazioni e trovare un linguaggio comune e in sintonia per raggiungere obiettivi comuni.
Obiettivo

Gli obiettivi che si pone il corso sono:

  • chiarire dei concetti inerenti alle dinamiche di gruppo ed alle relazioni in esso presenti
  • scambio ed approfondimento su questi argomenti
  • confrontarsi con la situazione reale e concreta
  • individuare possibili soluzioni ed atteggiamenti di aiuto
  • individuare necessità formative del personale
  • stimolare le persone ad intraprendere cammini personali per una più approfondita conoscenza di sé e del proprio modo di funzionare.
Descrizione contenuti

Il corso permette di valorizzare tutte quegli aspetti relazionali e di comunicazione che risultano fondamentali sia per la valorizzazione delle risorse interne sia per garantire il raggiungimento di obiettivi comuni all’interno dell’azienda. Nel corso sarà focalizzata l’importanza delle riunioni (le modalità con cui devono essere condotte, il concetto di Gruppo e le relazioni che si possono sviluppare all’interno di un gruppo.

Programma

FUNZIONE RISORSE UMANE E MANAGER DI LINEA, RUOLI DIFFERENTI PER TRE OBIETTIVI COMUNI

Attract 

  • Politiche di visibilità delle organizzazione
  • Le Employers of choice: perchè sono scelte dai migliori talenti
  • La selezione del personale
  • Le tecniche di selezione

Maintain

  • Il processo di valutazione: prestazione/potenziale
  • Gestire lo sviluppo di carriera
  • Gestire una politica di compensation

Motivate

  • L’importanza capitale del coaching e del feedback
  • Il capo allenatore
  • Il feedback positivo e negativo
  • Il reward
  • La sanzione

Esercitazione: il ruolo del management nella comunicazione funzionale interna

PARLARE IN PUBBLICO

  • Comunicazione verbale e non verbale 
  • Le “distrazioni” verbali 
  • Preparazione dell’intervento 
  • La disposizione mentale 
  • Il pubblico 
  • Il messaggio: definire l’obiettivo dell’intervento, argomentarlo 
  • Inizio, sviluppo e conclusione del discorso 
  • La punteggiatura nella comunicazione verbale 
  •  Il linguaggio del corpo: la nostra immagine, i gesti significativi, la postura, l’espressione del volto, lo sguardo, la voce 
  • Come ottenere l’attenzione dell’uditorio 
  • Simulazione di uno speech: analisi critica dell’intervento

LE RIUNIONI

  • Incontri informativi, formativi, motivazionali : diversi stili di conduzione 
  • La gestione del gruppo 
  • Il capo e le dinamiche di gruppo 
  • Rendere attiva una riunione 
  • Tecniche delle domande nella conduzione della discussione 
  • La gestione delle situazioni difficili: interruzioni, disturbi, domande 
  • Le obiezioni: replica e coinvolgimento 
  • Aspetti organizzativi

IL GRUPPO

  • Cos’è un gruppo/ gruppo di lavoro
  • definizione e caratteristiche
  • il concetto di appartenenza
  • aspirazioni e bisogni

I fattori di coesione, efficacia e di armonia del gruppo/gruppo di lavoro:

  • obiettivo (importanza e caratteristiche)
  • ruolo (il leader e sue caratteristiche, problematiche di ruolo)
  • motivazioni
  • risorse e strategie
  • clima

Il lavoro di gruppo: il “morale” e l’affiatamento del gruppo

  • i fattori chiave per un lavoro di gruppo efficiente ed efficace
  • strategie di lavori di gruppo: coercitiva e persuasiva
  • dinamiche di gruppo: fenomeni affettivi e fenomeni strutturali

Le tensioni ed i conflitti nel gruppo/gruppo di lavoro

  • dove nascono
  • come gestirli

La riuscita del gruppo, il gruppo ideale

LE RELAZIONI
La relazione:

  • definire il concetto di relazione
  • dove nasce la relazione: il bisogno dell’altro

I vari tipi di relazione

  • la relazione di coppia
  • la relazione di amicizia
  • le relazioni quotidiane
  • le relazioni di parentela
  • le relazioni educative

L’evoluzione nelle relazioni – Comportamenti non costruttivi nel gruppo

  • fusione
  • dipendenza 
  • controdipendenza

Le difficoltà relazionali

  • L’egocentrismo
  • La dominazione
  • L’appropriazione

La maturità relazionale

  • cosa si intende per “maturità relazionale”
  • maturità relazionale e benessere sociale
  • l’autonomia

LA COMUNICAZIONE
La comunicazione

  • breve definizione
  • caratteristiche fondamentali
  • i 9 elementi della comunicazione

Modalità comunicative:

  • verbale
  • non verbale
  • simbolica

Le barriere della comunicazione

Capacità comunicative:

  • come sfruttare la comunicazione cosciente
  • ascoltare

LA FORMAZIONE

  • I bisogni formativi
  • La necessità della formazione
  • La formazione personale
Durata
40 - 60 ore
Richiedi maggiori informazioni