La gestione delle emergenze in azienda

Premessa
La gestione delle emerge rappresenta uno degli aspetti di maggior importanza all’interno dell’azienda in quanto il saper intervenire in modo corretto e tempestivo permette di ridurre ed evitare costi legati ai danni degli impianti/attrezzature e delle persone stesse presenti all’interno dell’organizzazione.
Obiettivo

Formare il personale per la gestione delle emegenze focalizzandosi sull’emergenza incendio, spandimento di sostanze pericolose e primo soccorso per gestire in maniera rapida ed efficiente tali emergenze.

Descrizione contenuti

Il corso permette di gestire in modo efficace le emergenze in azienda. Partendo dalle richieste delle norme internazionali ISO14001 e OHSAS18001, verranno individuate le metodologie e gli strumenti per la gestione di tutte le emergenze che si possono verificare in azienda. Verranno affrontate emergenza di natura tecnica, correlate agli impianti/attrezzature (Incendio, Spandimento di sostanze pericolose, ecc), emergenza di origine ambientale (es. terremoto, esondazioni, ecc) ed emergenza di carattere sanitario. Il corso affronterà anche tematiche legate ai requisiti previsti dalla legislazione vigente (DM10/03/98, DM388/03, D.Lgs 334/99, ecc.) in accordo a quanto richiesto dalla ISO14001 e dalla OHSAS18001.

Programma
  • La Gestione delle emergenze secondo la OHSAS18001 e al ISO14001
  • Le metodiche del Risk Assessment e del Risk management
  • L'incendio e la prevenzione incendi
  • Sostanze estinguenti.
  • Triangolo della combustione.
  • Le principali cause di incendio.
  • Accorgimenti e misure organizzative per prevenire gli incendi.
  • Procedure in caso di incendio
  • Misure di protezione dal fuoco.
  • Procedure in caso di incendio.
  • Procedure per l'evacuazione.
  • Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi.
  • Sistemi di allarme.
  • Segnaletica di sicurezza.
  • Illuminazione ed emergenza
  • Il sistema di soccorso
  • L’emergenza sanitaria
  • La sicurezza per il soccorritore.
  • Le funzioni vitali e la valutazione dell’infortunato
  • Riconoscimento delle funzioni vitali.
  • Rianimazione cardio polmonare.
  • Utilizzo del defibrillatore.
  • Conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro
  • Anatomia dello scheletro.
  • Lussazioni, fratture e complicanze.
  • Traumi e lesioni cranio-encefalici, alterazioni non traumatiche della conoscenza.
  • Traumi della colonna vertebrale e toraco-addominali.
  • Conoscenze generali sulle patologie in ambiente di lavoro
  • Lesioni da freddo e da calore, da corrente elettrica, da agenti chimici.
  • Le intossicazioni.
  • Ferite lacero contuse.
  • Emorragie esterne.
  • Gli interventi di primo soccorso
  • Principali tecniche di emostasi.
  • Tecniche di immobilizzazione di lussazioni e fratture.
  • Tecniche di movimentazione del traumatizzato.
  • Tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.
Durata
Il corso prevede una durata di 60 ore.
Richiedi maggiori informazioni