+ 31% di produttività. Il vantaggio competitivo delle Risorse Umane

Perché nel contesto economico attuale, dove solo chi è in grado di rinnovarsi continuamente può competere sul mercato globale, le persone giuste rappresentano la chiave del successo di un’impresa?

Come dimostra la recente ricerca di Harvard Business Review, nelle organizzazioni in cui è forte l’attenzione alle Risorse Umane c’è una media del 31% di maggiore produttività, vendite del 37% più elevate e la creatività è stimata 3 volte superiore.

Il costo del personale costituisce indubbiamente una delle voci più importanti del bilancio aziendale, nonchè uno dei fattori che, se trascurati, vanno a minare seriamente lo sviluppo aziendale.

A medio-lungo termine diventa più costoso per l'azienda, tuttavia, trascurare le competenze del proprio personale: è assodato oramai come siano proprio le skills interne a determinare la capacità di crescita di un’azienda.

Diventa di conseguenza una scelta strategica delegare la gestione delle risorse umane esternamente, facendosi affiancare da professionisti qualificati e con una vasta esperienza nel settore.

Per questa ragione abbiamo sviluppato un servizio dedicato alla mappatura e valorizzazione del capitale umano delle aziende clienti. 

 

Perché sceglierci?

Il mercato è saturo di offerte per la gestione delle risorse umane, tuttavia spesso le società di consulenza e le agenzie per il lavoro mancano di competenze trasversali e si concentrano più sulla quantità che sulla qualità dei servizi erogati. 

Il nostro servizio di HR Management in Outsourcing si configura invece come un supporto indispensabile al business aziendale, calibrando il giusto mix di attività di monitoraggio, di strategia e di valorizzazione delle risorse umane, compatibilmente alle effettive esigenze e al contesto dell’azienda.

Il nostro team di professionisti, attraverso un approccio eterogeneo e multidisciplinare, affianca le imprese in una fase iniziale di analisi e mappatura del personale, sviluppando attività di team building e coaching, implementando programmi di formazione per il potenziamento delle soft skills, migliorando il welfare aziendale. 

 

Quale l’obiettivo auspicato?

Un approccio orientato alle Risorse Umane determina di fatto un vantaggio competitivo, costituito da un maggiore impegno e lealtà da parte del personale, dalla possibilità di mantenere le competenze all’interno dell’azienda e dalla conseguente tutela degli investimenti economici sostenuti in termini di selezione e formazione.

L’obiettivo finale, dunque, diventa individuare e valorizzare i talenti interni all’azienda, ottimizzando il costo delle risorse umane per ridurre le perdite e aumentare la produttività aziendale.

 

                                                                  SCOPRI DI PIÙ SUL SERVIZIO HR