REGIONE VENETO: INCENTIVI DEL 50% A SUPPORTO DELL’INTERNAZIONALIZZAZIONE

Entro il 31 MARZO 2018 le PMI venete hanno l’opportunità di sviluppare Progetti di sviluppo estero, coprendone fino al 50% il costo. 

Grazie alle risorse stanziate nell’ambito del POR FESR 2014-2020, Dgr 1109, le aziende con unità operativa in Veneto hanno infatti la possibilità di richiedere fino a due Voucher, utilizzabili per finanziare servizi specialistici a supporto dell’Internazionalizzazione aziendale.

Per rientrare nel contributo le spese dovranno essere sostenute entro i sei mesi successivi alla data di invio della domanda, le attività dovranno inoltre riguardare:

 

ATTIVITA’ DI PIANIFICAZIONE PROMOZIONALE

  • Azioni promozionali, di comunicazione e di advertising sui mercati internazionali, identificati quali mercati target;
  • Attività di ricerca operatori/partner esteri per l’organizzazione incontri promozionali.

 

ATTIVITA’ DIPIANIFICAZIONE STRATEGICA

  • Elaborazione di piani per l’internazionalizzazione, di piani di marketing e di penetrazione commerciale nei mercati esteri;
  • Ideazione, elaborazione e realizzazione di brand specifici per i mercati identificati come target;
  • Realizzazione di studi fattibilità e/o information memorandum di investimento per lo sviluppo delle reti commerciali, distributive e assistenza post-vendita all’estero;
  • Attività di ricerca operatori/partner esteri e assistenza per organizzazione incontri commerciali o per l’inserimento dell’impresa o l’ampliamento della presenza della stessa sui mercati esteri;
  • Attività di analisi dell’affidabilità finanziaria di società estere;
  • Supporto decisionale in tema di alleanze, fusioni e acquisizioni con soggetti stranieri.

 

ATTIVITA’ DI SUPPORTO NORMATIVO E CONTRATTUALE

  • Supporto nello studio e nella redazione di contrattualistica internazionale;
  • Analisi degli aspetti legati alla fiscalità, aspetti tecnici doganali, aspetti legislativi e procedurali connessi all’import/export del/i paese/i target;
  • Registrazione e/o implementazione dei diritti industriali all’estero (es. marchi e brevetti), e alle certificazioni estere di prodotto;
  • Concessione o riconoscimento del diritto in altre giurisdizioni.

 

ATTIVITA’ DI AFFIANCAMENTO SPECIALISTICO

  • Inserimento/coinvolgimento, in via temporanea e fino a 6 mesi, nel processo d’internazionalizzazione di un Temporary Export Manager (TEM) che assicuri la gestione e coordinamento del progetto d’internazionalizzazione.

 

I Voucher andranno a coprire il 50% del costo del Progetto, la cui spesa minima dovrà essere di 4.000,00 €; a seconda della tipologia di servizio scelto, il valore dell’incentivo varierà da un minimo di 2.000,00 € ad un massimo di 6.000,00 €.

 

>> USUFRUISCI DELL'OPPORTUNITA'

 

Per maggiori informazioni consulta l’informativa tecnica:

PDF icon Informativa POR FESR DGR 1109 Az. 3.4.2.: Voucher per l'Internazionalizzazione.pdf (136.9 KB)