Project management e lean production: efficienza 4.0

ErgonGroup è un gruppo di tre aziende specializzate in formazione e consulenza manageriale.

Ė strutturato per supportare tutte le aziende che lavorano per commessa andando a rendere efficaci e ottimizzati, in particolare, i processi di project management: dall’avvio di un progetto fino alla chiusura dello stesso gestendolo sia dal punto di vista operativo sia di cash flow, ovvero nei processi legati agli aspetti finanziari.

Ma cosa si intende per project management?

“Si tratta di una metodologia operativa che ha la funzione di ridurre i tempi di reazione di un’azienda verso un progetto di commessa o di innovazione o di consulenza di un cliente, in particolare focalizzandosi su riduzione dei tempi, contenimento dei costi e miglioramento della qualità di progetto - spiega il project manager Gabrie-le Olivo, responsabile area Organizzazione Aziendale e Lean - Un triplo vincolo che ha la precisa funzione di creare tra cliente e fornitore una relazione sinergica e risolutiva rispetto agli obiettivi di progetto”.

Per un’efficace attività di project management è quindi fondamentale la fase iniziale di definizione dei requirement (obiettivi di progetto).

“Tanto più il fornitore è allineato sulle esigenze del cliente tanto è più probabile che lo soddisfi - afferma Olivo - Se ci occupiamo di progettazione e realizzazione di impianti complessi in ambito industriale, la capacità del project manager sarà quella di riuscire a identificare in termini chiari ed efficaci non solo le specifiche tecniche ma anche le condizioni di utilizzo dei vari stakeholder. Se parliamo di oggetti di produzione innovativi sarà necessario che l’oggetto da realizzare non sia solo correttamente eseguito, ma sia realmente innovativo".

 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO